Vi racconto la mia estate

A ventidue anni posso dire che questa è stata senza dubbio l’estate più bella ed emozionante della mia vita. E’ stata inaspettata, piena di sorprese e cambiamenti. Non faccio che ripetermi “mai dire mai”…ed è proprio vero. Quando pensavo che la mia vita ormai andasse in un’unica direzione, scritta e progettata nei dettagli, è proprio lì che è cambiato tutto. Tutto questo però anzichè buttarmi giù, mi ha dato una carica e un’energia mai provata prima.
Sono convinta che tutto accada per una ragione nella vita e io ho deciso di vivermi tutto quello che mi stava capitando al meglio, senza pensieri.
Ed è così che tra “Limbo” e “Caliente” è iniziata la mia estate.

E’ stata l’estate di nuove amicizie,  di quelle che ci sono sempre state e di una sorella diventata migliore amica.

E’ stata l’estate dell’Universo.

E’ stata l’estate del Twiga, della Capannina e del Seven, dove era d’obbligo fare le sette o le otto del mattino facendo chiusura in discoteca e mangiando l’impossibile al nostro forno. Eppure noi non eravamo mai stanchi, avevamo sempre voglia di ridere davanti a quel panino con la mortadella mai mangiato, progettando bagni al mare che poi alla fine non abbiamo mai fatto. Ci teneva svegli quell’entusiasmo che solo chi è veramente felice può provare.

E’ stata l’estate della Pausini sempre presente e del concerto di Ligabue.

E’ stata l’estate di Forte dei Marmi: tutte le nostre serate, aperitivi, cene, la spesa ancora vestita da serata, il Mc Donald’s, le notti in bianco a parlare… e troppe altre cose.
E’ stata l’estate di Firenze: il concerto, i miei lavori, la serata al Flo, la cena, il gelato… e tanto altro.
E’ stata l’estate del mare a Marinella a fine serata e del benzinaio che mi odiava perchè parcheggiavo sempre dove non potevo.
E’ stata l’estate di Barcellona, breve ma intensa.

E’ stata l’estate della tua partenza e mai mi sono sentita più sola.

Poi una mattina mi sono svegliata e ho deciso che sarebbe stata anche l’estate di Miss Italia. E non potevo fare scelta migliore: da Miss Forte dei Marmi, Prato e Lamporecchio alla tanto ambita Miss Toscana. Poi le selezioni per le prefinali e finalmente raggiungo il mio sogno: SONO TRA LE 24 FINALISTE DI MISS ITALIA 2014. Arrivo tra le 16 più bella d’Italia e non posso che essere veramente soddisfatta.

Infine è stata l’estate del mio ritorno a Ibiza e con questa non potevo che concludere al meglio.

L’estate è volata… e per la prima volta vorrei che non finisse mai!

Grazie a tutte le persone che hanno contribuito a rendere magico il periodo più bello per me, ognuno a suo modo è entrato nella mia vita per un motivo e io farò tesoro di tutto quello che mi ha dato.

V.

2 pensieri su “Vi racconto la mia estate

Rispondi