Tendenze Jeans P/E 2015

I jeans sono uno di quei capi irrinunciabili, di stagione in stagione, di anno in anno.
Un evergreen.
Il denim non delude mai.
Cosa c’è di più chic di un jeans, una shirt bianca, rossetto rosso, manicure impeccabile e…una 2.55 (beh per la Chanel..magari)?
Allora vediamo quale sia la tendenza per la primavera che sta arrivando.

BOYFRIEND:
Ce li abbiamo nell’armadio da circa 5 anni e si possono abbinare perfettamente sia con le sneakers che con eleganti decolleté. Sono a vita bassa e ci “sfuggono” come quelli che avremmo potuto rubare al nostro fidanzato.

MUM jeans:
Sono i jeans che sembrano rubati alla mamma, quelli con il colore un po’ consumato sulle cosce, con il risvolto in fondo perché sennò sarebbero un po’ larghetti e con la vita alta.

CROPPED:
Sono tagliati a metà polpaccio e più o meno larghi, fino ad arrivare alla gonnapantalone.

 
A PALAZZO:
Rivivono un momento al TOP, dopo gli anni ’70; sono molto ampi fino a coprire la scarpa e toccare terra.


A ZAMPA:
Anche loro tipici degli anni ’70, sono tornati da un bel po’ e non passano di moda..

SKINNY:
Lisci o con strappi sulle ginocchia, eleganti con un tacco o dandy con un chelsea boot.

Rispondi