Pihasa

 

20140511-235408.jpg

Cosa significhi non si sa bene, si sa solo che due ragazzi fiorentini, dopo una notte brava, iniziano ad usare questo termine per indicare qualsiasi cosa.
E’ da allora, due anni or sono, che decidono che questo nome non rimarrà fine a se stesso, bensì sarà un brand.
Duccio Conti e Manuel Francalanci, aiutato dal grafico Andrea Braccialini, iniziano così la loro avventura nel settore moda, facendo t-shirt e felpe con triangoli e cerchi.
Il loro stile è semplicemente seguire il loro istinto, è così che allora dalle geometrie si passa all’ animalier o al floreale, giocando molto sulle texture.
Duccio ha uno store a Grassina (Firenze) dove vende i suoi capi, ma sono in crescita ed hanno una grande volontà di far conoscere il loro marchio in giro.
Con l’arrivo della stagione estiva sono arrivate a far parte della famiglia Pihasa anche due stiliste che hanno in mente nuovi giochi di materiali e fantasie per la collezione femminile.
Presto sarà attivo anche l’ e-store, per adesso date un occhiata al sito www.pihasa.it e a questa mia maglia-top!

 

Ph. Photodigitalart
Shorts: Whiteon

 

Rispondi