Piccola guida per saper stare a tavola!

Quando andate a cena fuori, oltre che stare bene in compagnia, siete sicuri di saper stare a tavola?
Conoscete il bon ton, il galateo o siete solo da bosco e molto poco da riviera?
Vediamo ciò che si dovrebbe fare, ma che spesso non viene fatto:

1.  Aspettate che gli altri siano tutti seduti e serviti prima di cominciare a mangiare

2.  Utilizzate per prime le posate che stanno all’ esterno

3. Non appoggiate sul tavolo oggetti che non hanno niente a che vedere con il pranzo o cena che sia – per esempio Telefono, chiavi..

4. Non mettete il sale e il pepe sulla carne prima di averla assaggiata

5.  Non pulire col dito le posate, non è di buon gusto far vedere che si pensa che il locale sia sporco

6.  La posizione delle posate rinvia a specifici messaggi ai camerieri, se le lasciate però verticali e parallele tra loro non sbaglierete di certo

7.  La minestra o il brodo non si succhiano dal cucchiaio, a meno che non abbiate lasciato la dentiera sul comodino

8. Non si parla con la bocca piena

9. Per servirsi le bevande non si appoggia la bottiglia al bicchiere

10. Non è necessario e completamente fuori gusto riempire il bicchiere per intero

11. Un bel vade retro allo stuzzicadenti!

12. Non si appoggiano i gomiti sul tavolo

13. Utilizzate la posata da servizio per prendere il cibo dai vassoi (e non la propria, magari già ciucciata fronte/retro)

14. Non prendete le pietanze dal piatto degli altri (e non si dovrebbe nemmeno guardare il piatto altrui)

15. Non fate bocconi troppo grossi!

 

Rispondi