The Beauty Corner

Fanghi GUAM contro la cellulite

Ebbene sì, ho anche io la cellulite e ve lo dico…nemmeno poca…

Ma chi di noi povere donne non ne ha?

Che sia perché per tutto l’inverno abbiamo portato i jeans skinny che sono tanto belli, ci risucchiano tutte le cosce, ma ce le risucchiano talmente tanto che la circolazione sanguigna negli arti inferiori lavoro molto ma molto poco; che sia per la pillola anticoncezionale che fa venire la pelle antiestetica; per l’alimentazione non proprio sana o per mancanza di attività fisica.

Ci si ritrova poi ad aprile, quando nei negozi escono i primi bikini e ci viene voglia di provarceli, entriamo nel camerino con quei faresti bianchi orridi che ti mettono in risalto anche la cicatrice di mezzo millimetro della varicella presa a 3 anni..e lì diciamo: mamma mia faccio schifo, sono piena di cellulite!

Corriamo ai ripari!

Fanghi d’alga GUAM ci propone vari soluzioni, quella che ho scelto io è fare un ciclo di un mese di fanghi Dren Plus: Ideali in presenza di cellulite accompagnata da forte ritenzione idrica, gonfiore e pesantezza alle gambe. Riduce efficacemente gli inestetismi cutanei, favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso e combatte i radicali liberi migliorando il tono della pelle. Ancora più efficaci grazie all’Estratto di Alghe marine Guam ricavato dall’innovativo processo di “bioliquefazione” con potere antiossidante tre volte maggiore rispetto all’estratto tradizionale; stick anticellulite e bustine da sciogliere ogni giorno in un litro d’acqua che si chiamano Britannia DREN plus al tè verde, a base di estratti vegetali e Alga Marina.

Se drenano??? DRE NA NO!

La pelle è più liscia e più compatta e per adesso sono molto soddisfatta, perciò credo proprio che finirò questo ciclo mensile e a giugno ne faro un altro!

 

 

Skinny Tea örtte

Ciao ragazzeeee!
Oggi vi voglio parlare del mio skinny tea della ditta Ortte.
Vi premetto che state leggendo una che non fa diete, amo il cibo, sano e non ahimè.
Ovvio è che, siccome ho trent’anni suonati, una manina gliela devo dare al mio metabolismo di modo che non mi lasci di punto in bianco a piedi.
Ho provato il morning tea di questa linea, il sapore non è sgradevole, semplicemente non ha molto sapore e vi devo dire che quello che dice di fare sul metabolismo è vero, da un grande aiuto a sentirsi più leggere e ad espellere con più velocità ciò che mangi durante il giorno.
Dentro ha ingredienti tutti naturali a prova di allergie!
Te’ verde, Erba Mate, Lime, Lotus, Bacche di Goji.
Tra l’altro contengono anche antiossidanti.
Dice che sopprime il senso di fame, questo non lo so perché a me a pausa pranzo mi si apre la voragine.
Quindi…
Stai cercando di perdere peso e hai ormai provato ogni tipo di dieta? La risposta è Örtte Skinny Tea 28 !
Realizzato con ingredienti naturali e privo di additivi chimici, semplicemente sfrutta ciò che Madre Natura ci offre.
L’assunzione di questo tè ti donerà l’energia necessaria per affrontare al meglio la giornata.
Torna in forma e ritrova la giusta energia con Örtte Skinny Tea 28 giorni.

 

Lookfantastic.it

Care lettrici,

oggi vi voglio parlare di questo e-commerce www.lookfantastic.it.

È un sito dove potrete trovare fantastici prodotti di bellezza, anche con favolose promozioni o sconti, come per esempio la prossima del Black Friday che si terrà il prossimo 25 Novembre (fino a lunedì 28) .

Ci saranno promozioni mai viste!

Nel link woobox.com/b8c6hj potrete registrarvi per diventare un Black Friday VIP e ricevere un codice sconto valido 24 ore a partire dalle 23:59 del 24 di ottobre.

Le marche sono tra le migliori in commercio.

Io ho scelto il Voluminous Spray di Jo Hansford , dato che ho i capelli molto fini e danneggiati dalle decolorazioni dell’anno passato e una bellissima palette di Lilah B, che presto vi recensirò!

 

image image image

 

La Dieta Sveglia Metabolismo

Arriva l’estate, che ne dite di iniziare a sgonfiarsi?
I cardiologi americani della clinica Mayo hanno messo a punto una breve dieta di 3 giorni per dei pazienti che dovevano dimagrire in tempi stretti.
Tale dieta è rapida ed efficace e va a combinare in modo “furbo” gli alimenti.

1°GIORNO

COLAZIONE:

1/2 pompelmo o succo di pompelmo;
1 fetta di pane tostato;
1 cucchiaio di burro di arachidi;
caffè o tè

PRANZO:

125g di tonno al naturale;
1 fetta di pane tostato;
caffè o tè

CENA:

90g di carne;
250g di fagiolini;
250g di barbabietole o carote;
1 mela piccola;
125g di gelato alla vaniglia

2°GIORNO

COLAZIONE:

1 uovo sodo;
1 fetta di pane tostato;
1/2 banana;
caffè o tè

PRANZO:

250g di formaggio a fiocchi o 125g di tonno al naturale;
5 cracker salati

CENA:

2 wustel;
250g di broccoli o cavoli;
125g di carote oppure di cime di rapa;
1/2 banana;
125g di gelato alla vaniglia

3° GIORNO

COLAZIONE:

1 uovo sodo;
1 fetta di pane tostato;
caffè o tè

PRANZO:

1 fetta di formaggio;
5 crecker salati;
1 mela piccola;
caffè o tè

CENA:

250g di tonno;
125g di carote o barbabietole;
250g di cavolfiore o fagiolini;
1 mela

OVVIAMENTE ANCHE SE IL RESTO DELLA SETTIMANA è LIBERO è CONSIGLIATO SEGUIRE UNO STILE ALIMENTARE SANO ED EQUILIBRATO E CONDIRE SOLO CON OLIO D’OLIVA (2/3 CUCCHIAI AL GIORNO)
Questo programma fa sì che la dieta duri i primi tre giorni di ogni settimana e gli altri 4 no, ma si può fare al massimo per un mese. Vietati olio extravergine d’oliva e burro, sostituire lo zucchero col dolcificante.

OMEGA 3: ALLEATO PERFETTO PER UNA PELLE BELLA E LUMINOSA

Idratarci, dentro e fuori.

La nostra pelle può essere considerata come lo specchio del nostro stato di salute psico-fisico. Se mangiamo in maniera sana, fornendo al nostro organismo tutte le sostanze di cui necessita per il proprio benessere e se ci carichiamo di pensieri positivi, adottando uno stile di vita sereno e salutare, anche la nostra pelle ne trarrà beneficio.
Uno degli aspetti più importanti per raggiungere questo obiettivo è l’idratazione del nostro organismo. Il metodo più immediato per apportare al nostro corpo la giusta quantità di liquidi di cui ha bisogno è bere almeno 2 litri di acqua al giorno, prediligendo le tipologie a basso residuo fisso. A ciò si aggiunge un regolare uso di creme idratanti, da scegliere in base al nostro tipo di pelle e da applicare solitamente dopo la doccia, per garantire una piacevole morbidezza dell’epidermide.
Inoltre, al fine di idratare il nostro organismo anche dall’interno, è consigliato seguire una dieta bilanciata, in cui sono presenti alimenti ricchi di omega 3, dei grassi buoni ed essenziali per il nutrimento della nostra pelle. Se non è possibile raggiungere la giusta dose giornaliera di questi acidi lipidici soltanto attraverso l’alimentazione, la soluzione è implementarla con degli integratori.


Omega 3: alimenti giusti e benefici.

Tra i cibi che contengono questi acidi grassi, amici della nostra pelle, per quanto riguarda gli omega 3 di origine vegetale, di sicuro vanno inseriti i semi di lino, di girasole, di chia e d’uva, i germogli e l’olio di soia, la frutta secca, in particolar modo in mandorle e noci, e l’olio di ribes nero; mentre per quelli di origine animale, ricordiamo il pesce azzurro, come salmone e tonno fresco, e i pesci di piccola dimensione, come le acciughe, le sardine e le aringhe.
Se introduciamo regolarmente nel nostro regime alimentare questi alimenti, la pelle e il nostro organismo trarranno grandi vantaggi per il loro benessere.
Innanzitutto, gli acidi grassi polinsaturi di omega 3 sono indispensabili per combattere la pelle secca, che tende ad irritarsi e ad essere attaccata da brufoli di origine acneica e punti neri.


Gli 
acidi EFA, categoria in cui rientrano gli omega 3, sono un toccasana in quanto agevolano la riparazione della cute epidermica ed equilibrano l’idratazione, conferendo maggiore elasticità e luminosità alla pelle.
Questi acidi essenziali prevengono anche altre malattie della pelle come la
psoriasi, la cuperose (arrossamento di alcune zone cutanee del viso) e la fastidiosa forfora, oltre che l’insorgere di alcune forme di tumori cancerogeni.

Essi, inoltre, grazie all’azione di specifici ormoni ed enzimi antiage, rallentano sensibilimente l’invecchiamento della pelle e migliorano la funzione della microcircolazione a livello cutaneo, in quanto aiutano a ridurre la quantità di colesterolo “cattivo” presente nel sangue. Con l’avanzare dell’età, in particolar modo dopo aver superato la soglia dei 40 anni, gli enzimi che si occupano di trasformare gli acidi grassi in cellule strutturali epidermici si riducono, ostacolando la rimarginazione di ferite e favorendo la comparsa delle rughe.

Quali integratori scegliere?

Un integratore naturale di omega 3 ed omega 6 è l’olio di lino, il quale aiuta la pelle a tornare elastica, in particolar modo dopo che si è perso peso in maniera drastica a seguito di un regime alimentare dimagrante. Se per due mesi ne assumiamo due cucchiaini al giorno a crudo, prestando attenzione al fatto che l’olio non entri mai in contatto con fonti di calore, noteremo come la nostra pelle apparirà molto più tonificata e morbida, assieme ad ulteriori benefici che gioveranno ad unghie e capelli.
A ciò si aggiungono gli integratori in capsule nutraceutici a base di omega 3 come Glucosamine, i quali sono formati dagli elementi naturali che compongono la nostra struttura cellulare. Per questo costituiscono un valido aiuto per mantenere giovane e sana la nostra pelle, ridurre la formazione delle rughe ed idratare l’organismo, riflettendosi in una cute liscia e luminosa, come seta.
Essi vengono prodotti dall’estrazione di olio di pesce, benchè le compresse siano del tutto prive di odore e sapore, i quali potrebbero arrecare disturbo durante la loro somministrazione. Questi oli vengono completamente depurati dalle sostanze che potrebbero danneggiare il nostro organismo, rendendoli efficacemente sicuri e sani.

Susanna Matteini

E dopo la skin care PELLI IMPURE, passiamo al TRUCCO!

Per evitare il colorito spento scegliete un primer viso illuminante.
Ormai molti brand li fanno e non avrete problemi a trovarli.

primer-viso-clinique-pelli-impureDopo che avrete scelto correttamente il trattamento viso quotidiano potrete scegliere la tipologia di fondotinta che più vi piace anche se vi consiglio quelli adatti per pelli grasse se lo scegliete fluido. Altrimenti optate per i minerali, compatti o in polvere, che combattono l’eccessiva produzione di sebo.

bare-minerals-fondo-mineraleMAC-Studio-Fix-1092 fondo-pelli-grasse fondo-economico-pelli-grasse-impureOra anche i blush sono minerali quindi potete provare anche questa formulazione.

blush-minerali-neve-cosmetics blush-minerali-bare-minerals zoeva-palette-blush-minerali mineralize-blush

Cercate di evitare l’illuminante nelle zone critiche perchè possono andare proprio a evidenziare le zone lucide (fronte, guance, mento e naso).
Sbizzarritevi con il rossetto! Per qualunque consiglio su skin care o prodotti potete visitare la mia pagina FB. A presto! Sara Make Up

Skin care PELLI IMPURE

In tutti i post cerco di consigliarvi prodotti make up che fanno più o meno tendenza, vi parlo di quale colore va di moda in un preciso momento e cerco di approcciarmi (e approcciarvi) al make up in modo molto divertente e scherzoso in quanto lo vedo come aiuto per sentirci più belle.
Oggi però partiamo dalla base. Se la pelle non è perfetta (o quasi!) tutti gli sforzi che facciamo per trovare il trucco adatto a noi, svaniscono o addirittura, possono danneggiarla.
Oggi vi parlo della PELLE IMPURA ovvero la pelle che produce una quantità eccessiva di sebo, non è uniforme al tatto ed è infiammata in alcune zone. Spesso il colorito del viso è grigiastro e spento. Tralasciando i problemi ormonali che possono far diventare una pelle impura (per questo vi consiglio di parlare con un bravo dermatologo che sappia indirizzarvi alla cura) vi parlerò dello skin care quotidiano per migliorarla.

  • la pulizia del viso: fondamentale. Struccatevi sempre prima di andare a letto anche se non vi truccate mai. Se provate a passare un dischetto con il latte detergente vedrete che a fine giornata non sarà pulito. Scegliete detergenti viso ad azione purificante e micro-esfoliante
  • scegliete una crema specifica per pelli impure che combattono l’eccesso di sebo che si crea soprattutto sulla zona T (fronte, naso, mento) e che di solito hanno PH relativamente basso: 4.5 – 5.5
  • dopo la pulizia si possono usare lozioni con doppia azione: astringente per combattere la dilatazione dei pori, micro-esfoliante per ridurre la formazione dei punti neri.
  • Vietato strizzare i brufoletti: irritano ancora di più la pelle e possono rimanere cicatrici. Usate detergenti anti batterici e una tantum fate trattamenti esfolianti.
  • Una volta alla settimana aprite i pori sfruttando l’azione del vapore o dell’acqua calda, applicate un prodotto esfoliante come l’acido glicolico e sfruttate l’acqua fredda per richiudere i pori (non prendete il sole nelle 12 ore successive a questo trattamento).
  • Il trattamento per eccellenza che vale per tutti i tipo di pelle: alimentazione sana e vietato fumare. Questo aiuta moltissimo la pelle impura e evita il tipico colorito grigiastro.

Qui sotto trovate alcuni prodotti da usare per il vostro skin care quotidiano. Nel prossimo post qualche consiglio per il make up!

Sara Make Up

24f657ba13c626efd81824dbe94ce3d7 Benefit_The_POREfessional_PRO_Balm_Primer_22ml_1363863105.png LP14969_bigvichy-normaderm-pelli-impure tonico-pelli-impure crema_viso_pelli_impure avene-cleanance-mat

Come truccarsi il 31 Dicembre 2014

Eccomi di nuovo a parlare di tendenze make up. Questa volta parliamo dell’ultima, attesissima serata del 2014. Consigli fondamentali e tante foto alle quali ispirarvi!

Parola d’ordine: DURATA del make up. Usate tutti prodotti waterproof dal fondotinta al mascara, passando per le matite occhi e labbra. Essere impeccabili per tutta la sera (e la notte!) è consigliabile se non obbligatorio per evitare l’antipatico effetto panda! Per far durare di più gli ombretti stendete il primer occhi su tutta la palpebra. Se usate glitter vi consiglio di lasciare la base viso per ultima. Stendete tanta cipria sotto gli occhi e sugli zigomi in modo da poter togliere facilmente con un pennello i glitter che sono caduti.

Sbizzarritevi con l’eyeliner, i mascara colorati, glitter, piccole gemme, illuminanti su viso e decolleté e quant’altro. Il 31 dicembre possiamo osare e uscire dal solito make up quotidiano: tutto è permesso ma con piccoli accorgimenti in modo da non risultare eccessive o essere scambiate per catarinfrangenti!

Vi lascio alle foto sotto le quali troverete delle piccole descrizioni. AUGURI!

trucco-silver-argento-fine-anno-sara-make-upL’argento è intramontabile un po’ come i glitter e le paillettes. Queste sono alcune versioni originali per non cadere nell’effetto palla da discoteca!

 

EYELINER-glitter-fine-anno-sara-make-upL’eyeliner è stato uno dei protagonisti di quest’anno quindi come non riproporlo anche per l’ultima serata dell’anno. Potete prendere spunto da queste foto per osare un po’ e non usare il solito eyeliner nero. Nella seconda foto è arricchito da glitter multicolor nella palpebra inferiore.

 

trucco-eyeliner-fine-anno-makeup-sara-make-upPer le amanti dei glitter ecco a voi una versione a palpebra piena. Potete stendere i glitter su tutta la palpebra a patto di aver prima steso un primer o un ombretto così che faccia da collante. Potete arricchire l’effetto giocando con gli ombretti e i chiari-scuri.

 

SMOKY-MAKEUP-FINEANNO-saramakeupIo sono un’amante dello smoky eye quindi ve lo ripropongo in questa versione molto accesa! L’effetto sopresa è ricreato con un focus colorato e luminoso che potete applicare al centro dello smoky con un ombretto dorato, argentato o addirittura del vostro colore preferito!

Se non volete usare i soliti colori o il nero, potete optare per il blu notte; si adatterà benissimo anche questo colore molto intenso. PS: il blu sta bene a TUTTE!

blu-trucco-fine-anno-sara-make-up blu-trucco-fine-anno-sara-make-up

Per quanto riguarda le labbra, assecondate i vostri gusti ma anche il vostro look. Se avete optato per occhi molto marcati e glitterati, scegliete un colore mat. Rosso o vinaccia andrà benissimo. Se invece avete un look molto naturale o grafico, via alle labbra laccate!

labbra-rosse-trucco-fine-anno-sara-make-up labbra-rosse-trucco-fine-anno-sara-make-up labbra-rosse-trucco-fine-anno-sara-make-up labbra-rosse-trucco-fine-anno-sara-make-upPer consigli personalizzati o dell’ultimo minuto cercatemi sulla mia pagina FB o sul mio sito web. TANTI AUGURI A TUTTE! Sara Make Up

 

COLOR TREND AUTUNNO 2014: SANGRIA!

Quando si parla di make-up associamo immediatamente la parola colore.
Ogni stagione, ogni collezione è “guidata” da un trend.
Vi siete mai chieste chi detta le regole?
Il guru del colore è senza dubbio Pantone, un’azienda statunitense che si occupa della catalogazione dei colori sviluppata fondamentalmente per la grafica e che identifica gli stessi in base a dei codici.
Ogni anno, a partire dal 2000, Pantone decide quale sarà il colore dell’anno.
Il 2014 è rappresentato da Radiant Orchid 18-3224 (nome+codice), un bellissimo viola non troppo scuro.

main_banner

Il viola nel make-up ha preso campo da qualche anno e in ogni collezione possiamo vedere diverse sfumature di questo colore soprattutto in primavera e in autunno.
Visto che ci stiamo avvicinando alla fine dell’anno, è uscito un altro colore proprio per l’autunno che richiama il vinaccia, il melanzana: è il SANGRIA, più chiaro e più acceso del borgogna, ad esempio.

sangria color trend aw fw 2014 15 pantone vita su marte
Il richiamo non è casuale visto che settembre ci riporta alla vendemmia, al vino e al colore che associamo.
La bella notizia è che il sangria sta bene a tutte: bionde, more, castane, rosse.
Esalta tantissimo gli occhi verdi in quanto è uno dei suoi colori complementari.
Per gli occhi azzurri potete scegliere varianti che vertono verso i marroni o colori più freddi. Agli occhi marroni (udite udite!) stanno bene tutti i colori.
Le case cosmetiche creano quindi collezioni che contengono questi colori perché i color trend si riflettono non solo sul make-up, ma anche sulla moda, ecc.

Sangria-fashion-make-up-Elie-Saab-e-Dior-Rouge-Dior-Pied-De-Poule-977_hg_temp2_s_full_l

fall_winter_2014_2015_color_trends_Sangria

Ovviamente non sono così fiscali: ci sono molte varianti e sfumature che potete scegliere per far sì che troviate la formula più adatta a voi e ai vostri colori (occhi e capelli).

macNovel-620x481

tendenze-makeup-autunno-2014-3
Vi lascio alcune foto di questo bellissimo colore e vi accorgerete subito che è perfetto associato a questa stagione (anche se ancora ci sono 27 gradi!).
Per qualsiasi informazione contattatemi sulla mia pagina FB, Sara Romagnoli Make Up Artist o commentate qui sotto.
A presto!

m9330658_309305_la

NARS-Spring-2013-Seduction-Blush-570

 

Sangria-fashion-make-up-Dolce-Gabbana-e-Givenchy-Le-Rouge-Pourpre-Inoui_hg_temp2_m_full_l

category_OAP_fall_collection_2014

 

 

 

 

 

 

Trend make-up autunno/inverno 14/15

Questa estate poco torrida è ormai arrivata agli sgoccioli e possiamo già parlare dunque, delle nuove tendenze make-up per il prossimo Autunno/Inverno.

In queste stagioni i colori come il nero, il borgogna, il marrone caldo ramato ed il verde kaky la faranno da padroni indiscussi.

La base viso dovrà assumere la consistenza della porcellana, levigata e senza imperfezioni.

Al via dunque, come primo step all’applicazione di un primer levigante come lo STUDIO SECRET di L’OREAL, che grazie all’elevato contenuto di elastomeri, noti per le grandi proprietà elastiche, permette di nascondere le imperfezioni del viso, garantendo una pelle vellutata ed un effetto estremamente opaco, proprio come impone il trend per quest’anno.

Il fondotinta dovrà avere una tonalità il più vicino possibile al nostro incarnato e dovrà essere steso alla perfezione, con l’aiuto di una spugnetta o di un pennello professionale, per garantire il massimo della resa ed un ottimo risultato finale. Successivamente, grande importanza è data dalla cipria, che dovrà essere completamente matte per andare a fissare la nostra “tela” su cui andremo a dipingere i colori intensi e cupi della stagione: la POLVERE DI RISO di Diego Della Palma non dà colore e non altera la tonalità del fondotinta di base, ma lo enfatizza prolungandone la tenuta.

 

Il trucco occhi si vestirà di tonalità estremamente eleganti ed affascinanti che andranno a sottolineare lo sguardo intensificandolo, donando un aria chic, nonostante i colori prettamente “gotici”. Il nero, insieme al mattone, al blu profondo ed al borgogna si fonderanno insieme creando un look dal sapore retrò. Fondamentale per ricreare uno sguardo da gatta è l’eyeliner: il BLACKTRACK di MAC è un prodotto in gel facile da stendere e dalla brillantezza intensa.

 

Anche per quanto riguarda il blush, ci sarà un cambiamento radicale: l’effetto bonnie mine brillante e colorato, verrà sostituito da nuancè color mattone, nocciola e vinaccia, che andranno sfumate sopra lo zigomo per esaltare maggiormente l’effetto “bambola di porcellana”.

 

Infine, le labbra si vestiranno di colori insoliti: via al nero, al blu, al viola elettrico e al marrone scuro da utilizzare solo in alcune occasioni speciali e soprattutto per le vere Beauty Addicted: i rossetti del nuovo brand della collezione MULAC sono ideali per chi ama sperimentare nuovi look: WACKY WONKA, WACKY PULP e WACKY GUY  sono sicuramente tre rossetti da provare almeno una volta nella vita!


Per chi ama i look più sobri, potrà sempre puntare su nuance come il rosso carminio, il borgogna ed il prugna per essere seducenti ed alla moda in questo autunno/inverno!

 

 

 

 

 

Sirocchi Veronica

La cornice del nostro sguardo

Così come un bel quadro ha bisogno di una cornice per essere valorizzato completamente, anche il nostro viso ha bisogno di essere “incorniciato” e messo in risalto grazie alle sopracciglia! Molte sottovalutano l’importanza della loro cura e del loro disegno, commettendo molto spesso anche alcuni errori quando vengono depilate, con risultati non sempre “azzeccati”. Come possiamo dunque ottenere un aspetto armonico e naturale?

Iniziamo dicendo che ne esistono di diverse forme: tonde, ad ala di gabbiano, allungate…il primo punto importante da rispettare nell’epilazione è quello di non stravolgere troppo la forma naturale che abbiamo, eliminando solo quei peli che si trovano nella parte inferiore del nostro arco sopraciliare, definendolo.

La depilazione può essere eseguita in svariati modi, dalla ceretta all’innovativo metodo con il filo di cotone fino ad arrivare alla famosissima e comune pinzetta.

E’ importantissimo per quanto riguarda quest’ultimo metodo l’utilizzo di una pinzetta professionale, poiché quelle di bassa qualità rischiano di spezzare il pelo, favorendo la comparsa di irritazioni, rossori ed rincarnimento. Il brand REGINE SWITZERLAND è un leader indiscusso per questo tipo di accessorio cosmetico, che grazie ai materiali e ai vari modelli a loro disposizione, epilano il pelo con estrema precisione alla radice del bulbo senza causare traumi. E’ importante depilarle quando la pelle risulta morbida: applicate dunque prima una crema idratante nella parte da trattare e procedete alla pulitura dell’arco.

Possiamo però, grazie al makeup, ridisegnare o riempire le nostre sopracciglia in modo naturale, grazie a vari set venduti in commercio. Il Kit ANASTASIA BEVERLY HILLS promette sopracciglia da star; per il marchio statunitense, quella delle sopracciglia è una vera e propria opera d’arte da compiere grazie all’utilizzo di kit composti da polveri, cere naturali, illuminanti e pennellini. Grazie anche agli stencil contenuti all’interno e alle molteplici tonalità di colori in vendita, l’operazione di riempimento e definizione dell’arco viene facilitata, donando allo sguardo un aspetto naturale e curato.

Le matite automatiche MAC invece, riescono a riempire, intensificare e sottolineare con piccoli tratti l’arco sopraccigliare. Grazie all’innovativa formula automatica possiamo utilizzare questo prodotto proprio come se fosse una “matita grafica” per un effetto super aereodinamico e ultra definito.

…E dopo averle depilate e truccate come possiamo “fissarle”?

In vendita esistono diversi gel fissativi o mascara colorati appositi da applicare direttamente sul pelo, adatto alle pelli più sensibili, uno di questi è il Gel Trasparente di Diego Dalla Palma che garantisce sopracciglia da diva per tutto il giorno!

IL MASCARA PER LE NOSTRE…NOTTI BRAVE!

Quante volte, soprattutto d’estate, siamo andate in discoteca per scatenarci.
Abbiamo fatto le ore piccole, siamo andate a letto senza struccarci (faccio finta addirittura di non averlo scritto!) e ci siamo svegliate con gli occhi neri tipo panda.
Alzi la mano a chi non è successo!
Spesso capita che il trucco non regga quanto vorremmo, causa il caldo eccessivo e la formula sbagliata del mascara che usiamo quotidianamente.
Il miracolo ancora non c’è ma per le nostri notti estive (e perché no, anche le nostre giornate) Lancôme ci viene incontro creando il nuovo mascara Cils Tint (€ 34,63 circa).
È un mascara semipermanente ed è un vero e proprio trattamento; è il primo mascara Tenuta 72 ore ed è ovviamente waterproof.
Inoltre la formula è arricchita in Pro-vitamine B5, olio di rosa e ceramide, per ciglia fortificate e naturalmente più dense.
Adattissimo per chi ha le ciglia chiare in quanto ne intensifica il colore con un effetto ultra black e crea anche un velo protettivo.
Applicazione: Cils Tint va applicato sulla parte superiore delle ciglia non esagerando con il prodotto e bisogna aspettare qualche minuto perché il prodotto si fissi.
Quando la sera vi struccate togliete solo matita e ombretto con uno struccante specifico per occhi, evitate il latte detergente. Per rimuovere definitivamente il mascara usate uno struccante a base oleosa, regola valida per tutti i prodotti waterproof.
Penso sia un grande aiuto per chi cerca la massima definizione delle ciglia e per chi non ha molta voglia di struccarsi la sera, anche se consiglio sempre di farlo.
Essendo waterproof può essere usato anche in spiaggia perché è ideale per il week end, le vacanze, lo sport e anche il nuoto.
Non mi resta che augurarvi buone vacanze e buona estate!
Vi lascio come sempre il link della mia pagina visto che posto sempre qualche novità! A presto!

Sara Make Up

cils-tint-de-lancome

Prodotti Beauty da Viaggio

Ormai il caldo e l’afa sono arrivati definitivamente nelle nostre città ed in molte starete preparando
le innumerevoli valigie che siamo solite portarci in vacanza.

Ma, quando si parla di make-up, quali prodotti non possono mancare nel nostro beauty per essere sempre al top durante le nostre vacanze estive?

Soprattutto durante i mesi caldi, non dobbiamo mai dimenticare di proteggere la pelle dai Raggi UV, quindi il primo prodotto che consiglio è la Superdefense SPF 25 di Clinique, una crema creata per la pelle che ha bisogno di “difendersi” da stress, tempo, sole ed inquinamento.
Sia che optiate per una vacanza al mare, in montagna, al lago oppure in qualche città turistica, applicate a fine giornata (sempre) una crema Doposole come 
la Lozione Doposole Sun Sensitiv – Lavera che grazie all’ Aloe Vera e al Burro di Karitè contenuti al suo interno, rende la pelle vellutata, esercitando un’azione riequilibrante.

 

Per uniformare il nostro incarnato durante la sera, possiamo optare su prodotti come BB Cream Creme Colorate da stendere facilmente con le dita per un effetto naturale e leggero. Ottima in questa categoria è la La Roche Posay Hydrean BB Cream priva di parabeni e siliconi,  indicata per il trattamento delle pelli più sensibili, in alternativa, potete provare la L’Oreal Nude Magique BB cream definita il perfezionatore di pelle universale, che ha la qualità di opacizzare e uniformare l’incarnato ed è un prodotto dal costo contenuto, che non guasta.

 

Per definire e scolpire i lineamenti del viso la terra Pupa Milano 4Sun Bronzing Powder è il prodotto perfetto per una pelle abbronzata e luminosa, grazie alle quattro tonalità contenute al suo interno da poter miscelare tra di loro a seconda dell’incarnato e dell’effetto che vogliamo ottenere.

Per quanto riguarda il resto del trucco, in vacanza amo molto puntare sulla bocca che si tinge di colori accesi e ultra glossy come prevede la moda in questo 2014: Aqua Rouge Liquid Lip Color di MAKE UP FOR EVER è un prodotto waterproof a lunghissima tenuta, dove il colore puro del rossetto è associato al  gloss trasparente per un effetto immediatamente volumizzante e rimpolpante.

Per quanto riguarda il makeup occhi, via libera ad eyeliner colorati nei toni dell’acqua come il blu mare ed il verde smeraldo, e della terra come l’oro, il bronzo e il rame, che sottolineano e definiscono lo sguardo senza appesantirlo: gli Eyeliner lunga tenuta SEPHORA regalano un risultato brillante e preciso in pochi piccoli gesti!

Veronica Sirocchi

 

COME ANNIENTARE BORSE E OCCHIAIE

A molte di noi capita di alzarsi la mattina, guardarsi allo specchio e ritrovarsi con delle brutte borse sotto agli occhi!
Insonnia, ritenzione idrica e cattiva alimentazione, allergie oppure ereditarietà sono i fattori principali a causare questo inestetismo cutaneo.
Possiamo in primo luogo prima di nascondere otticamente la borsa con il make up, adottare rimedi naturali per provare a combattere il gonfiore: applicare degli impacchi freddi con del ghiaccio oppure con delle bustine di camomilla sulla zona, dormire con un cuscino in più e con il capo sollevato aiuterà i liquidi a drenare meglio ed infine curare l’alimentazione con una dieta corretta ricca di Vitamina C, legumi, cereali, carne rossa, uova e bere circa 1,5 litri di acqua minerale naturale, possono apportare un contributo importante.

 

Ma cosa fare quando si parla di make up per attenuare questo problema? Dopo avere idratato bene la vostra pelle come primo step, applicate una buona crema idratante, meglio se non oleosa, per il contorno occhi come  la VENUS GEL BORSE E OCCHIAIE a base di caffeina, che aiuta il drenaggio naturale dei liquidi per un effetto anti stanchezza e rinfrescante immediato.

 

Una volta compiuto questo primo passaggio potete passare all’applicazione del correttore, che dovrà essere di due colori differenti uno più chiaro che andremo ad applicare appena sopra il gonfiore della borsa cioè nella parte più infossata dove risiede l’occhiaia e uno più scuro sopra la borsa per andare così a cancellare l’inestetismo.

Scegliete un correttore che non sia troppo “pastoso” o difficile da stendere perché andrebbe solo ad evidenziare il gonfiore e le rughette d’espressione.
Vi consiglio il FULL COVERAGE DI KIKO, un correttore cremoso dal packaging davvero funzionale dotato di una mini-trousse con specchietto perfetto da tenere in borsa per eventuali ritocchi ha una coprenza elevata ed è capace di rendere uniforme e naturale la zona trattata.

Oppure un altro ottimo prodotto è l’AIRBRUSH CONCEALER DI CLINIQUE, un correttore a penna che illumina, idrata e nasconde le zone scure. Concluso questo passaggio, andate a fissare la zona con una cipria trasparente che vi aiuterà a mantenere i prodotti intatti per tutto il resto della giornata e applicate il vostro fondotinta preferito.

 

Un altro metodo per distogliere lo sguardo dalle borse è quello di valorizzare le sopracciglia che dovranno essere ben definite e curate grazie ad una matita che andrà a riempire i buchetti e ridisegnare la vostra arcata come L’EYE BROW della MAC e applicate il mascara soltanto sulla rima ciliare superiore e puntate tutto sul trucco bocca che dovrà essere brillante ed acceso!

Veronica Sirocchi

Make-up Collection by Marc Jacobs

“Per me, il make-up è un accessorio, alla stregua di una scarpa o una borsa.
È un lusso che le donne amano concedersi e che le sublima”

E’ questa l’idea che ha del make-up Marc Jacobs, il famoso stilista che ha recentemente lanciato una nuova collezione cosmetica composta da 123 prodotti beauty, divisi in quattro linee dove ogni donna può esprimere la propria bellezza e creatività: The Vamp, The Tease, The Lolita e The Starlet.
Stile e personalità si fondono insieme regalando prodotti e packaging ultra glam per essere alla moda non solo nella scelta degli outfit, ma anche per quanto riguarda la nostra bellezza. Vediamo insieme nel dettaglio i prodotti della collezione Marc Jacobs make up 2014.

Per la base viso la collezione propone il Genius Gel Fondotinta Ultra Performante dalla innovativa formulazione in gel anti-age a lunga tenuta, con una coprenza che va da naturale a media che rende la pelle ultra levigata e luminosissima grazie al Lipodipeptide, che aiuta a rigenerare ed idratare la pelle, e al Sodio Ialuronato.
A questo fondotinta si può abbinare il Re(marc)able Full Cover Concealer, il correttore full-cover arricchito di sostanze come proteine di soia, burro di karitè ed olio di cocco. Anche questo prodotto estremamente nutriente va a correggere le discromie ed idratare una zona molto secca come quella del contorno occhi.

Per il trucco occhi la linea beauty di Marc propone quattro diverse palette dal nome Style eye-con no; i packaging eleganti delle palette racchiudono al loro interno sette diversi ombretti ciascuno, a lunga durata, dal  finish vellutato con tonalità metallizzate, mat cremose e perlate iridescenti. Per intensificare ulteriormente lo sguardo e per donargli profondità, la collezione prevede anche il Magic Marc’er – Eyeliner di Precisione, l’Highliner – Matita Gel ed infine il Lash Lifter Mascara.

Per riscaldare le gote e ravvivare l’incarnato, la linea propone Shameless Blush Brillante declinati in ben nove diverse nuance intense, iper pigmentate ed audaci. Per scolpire i lineamenti e dare loro volume, invece, viene proposta O!Mega Bronze una terra abbronzante formato maxi che illumina il viso grazie al suo esclusivo finish mat ed è disponibile nella tonalità universale Tantric.

Infine, per quanto riguarda la bocca, abbiamo due diverse proposte: i rossetti Overmarc Mattle Lip Gel, che hanno all’interno una formulazione innovativa in 3d volumizzante, che regala labbra sensuali e riduce anche i segni dell’età, grazie alla Vitamina E all’estratto di Mirra, ed i gloss Lust for Lacquer Lipgloss Effetto Vinile ricchi al loro interno di estratto di semi d’uva, questi prodotti assicurano una coprenza totale ed un’idratazione continua e rimpolpante.

I prezzi di ogni singolo prodotto non sono propriamente “low cost”, ma trovo che acquistare alcuni “pezzi” ne valga la pena, sia per le formulazioni altamente innovative e confortevoli, sia per lo stile che Marc Jacobs ha impresso a questa bellissima make up collection!

Veronica Sirocchi