Archivio mensile:agosto 2015

Miss Toscana…..Un anno dopo!

Quasi un anno è passato da quel 22 agosto.
Un’estate passata in giro per la toscana sognando Jesolo.
Tante speranze ma nessuna aspettativa, prendevo il buono che veniva.
D’altronde Miss Italia va presa così, con leggerezza.
Certo non sempre va come vorresti, capita di tornare a casa dopo ore di viaggio e tensione un po’ amareggiati, ma giusto quello!
Ci sono già tante cose nella vita per cui ci si arrabbia e Miss Italia non deve essere di certo tra queste.
Speravo di vincere Miss Toscana, tanto, era il mio obiettivo.
Mai però avrei creduto di poter essere lì sul palco a piangere di gioia mentre Pamela Camassa mi incoronava, troppo bello per essere vero… Invece eccomi qua dopo un anno a ricordarmi questi momenti indelebili.
Tutto è andato come speravo, come volevo.
Dopo la fascia (sudata) di Miss Wella Toscana arrivo a Casciana Terme con la mia compagna d’avventura Miriam.
L’ho conosciuta all’inizio delle selezioni e ho scoperto in lei una persona meravigliosa, buona e divertente, che sa ascoltare e consigliare.
Ci siamo fatte forza a vicenda e abbiamo passato la notte insieme prima della finale di Miss Toscana, completamente insonne cercando di capire cosa avremmo potuto raccontare ai giurati il giorno dopo.
Ci dicevamo:” Ti immagini come sarebbe bello se ci trovassimo nel palco io e te, abbracciate ad aspettare il verdetto finale.. Sarebbe un sogno”. E qualcuno lassù ci ha sentite perché così è stato.
Quando abbiamo realizzato cosa stava accadendo abbiamo incominciato ad abbracciarci emozionate dicendo continuamente “Non ci credo, non ci credo!”, dimenticando di essere su un palco guardate da tutti.
Il tempo sembrava essersi fermato, non passava più, mi sembra di essere stata sul palco un’eternità e poi finalmente i mitici Raffaello Zanieri e Gaetano Gennai si pronunciano e urlano il mio numero, il mio nome.
È davvero difficile spiegare cos’ho provato in quel momento.
Mi ricordo che tremavo, non capivo più niente, ho abbracciato Miriam e lei mi ha detto: “Ce l’hai fatta Vero!” , contenta per me..E io li davanti ai flash dei fotografi che non riuscivo a formulare un discorso di senso compiuto… Poi vedo sotto il palco i miei genitori e le mie amiche, quanto è stato bello vedere quanto erano felici!
Sono momenti che purtroppo non torneranno più, un anno è volato, ma quel momento me lo ricorderò per sempre.
È stato un onore rappresentare la mia amata regione alle finali di Miss Italia e in quest’anno ricco di emozioni.
Auguro con tutto il cuore alla più fortunata di Miss Toscana 2015 di vivere quest’esperienza come l’ho vissuta io e di avere la stessa forza e la stessa grinta per arrivare più avanti possibile e poter dire un giorno:”Ce l’ho fatta anch’io.”
In bocca al lupo!
V.